Studenti del Liceo Rosmini di Rovereto in Australia per la First Lego League

image_pdfimage_print
Punteggio articolo
[Voti: 3 Media voto: 2.3]

La squadra, classificata per la fase internazionale della competizione di robotica, è pronta a partire con il sostegno del Polo Meccatronica. Conferenza stampa lunedì 27 alle ore 15

 

La robotica, attività formativa stimolante per gli studenti ed ambito multidisciplinare dal grande valore didattico. La conoscono bene gli studenti del Liceo Rosmini di Rovereto che si sono sempre distinti nella competizione internazionale First Lego League e che quest’anno hanno conquistato la qualificazione ai Campionati internazionali in programma a Sydney, in Australia, dal 3 al 5 luglio. Lunedì 27 giugno alle ore 15.00 nelle sede di Trentino Sviluppo, in via Zeni a Rovereto, si terrà la conferenza stampa di presentazione di questa nuova sfida sostenuta da Polo Meccatronica.

 

Dopo il podio nazionale nel 2013 e nel 2014, gli studenti del Liceo Rosmini si sono classificati secondi a livello internazionale in Sud Africa nel 2015 e quest’anno confermano il livello raggiunto con la qualificazione all’Asia Pacific Open Championship in programma dal 3 al 5 luglio alla Macquarie University di Sydney (Australia).

A salutare il team roveretano saranno il dirigente scolastico Francesco De Pascale e Mauro Casotto della Direzione Operativa di Trentino Sviluppo. Sarà presente la squadra degli studenti al completo, composta da Axel Bertolini, Pietro Dalbosco, Matteo Dalle Vedove, William Nicolussi Zom, Nicolò Roati e Mario Semprebon e dall’insegnate accompagnatore Errol Hayman.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0