Divieto di fumo

Punteggio articolo
[Voti: 0 Media voto: 0]
image_pdfimage_print

                                                       

A TUTTI GLI STUDENTI

e per conoscenza A TUTTI I GENITORI

 

Rovereto, 12 settembre 2017 

 

Si avvisano tutti gli studenti che in base alle norme provinciali vigenti (legge provinciale 22 dicembre 2004, n. 13, articolo 18, comma 2) è vietato fumare nei luoghi aperti di pertinenza delle scuole pubbliche e private di ogni ordine e grado.

A seguire si riporta il testo della circolare provinciale n. 148/10 del 17 dicembre 2010 in merito a tale divieto:

 

“Con riferimento all’applicazione di tale legge, si ribadisce la necessità di osservare il divieto assoluto di fumo in ogni area di pertinenza, anche esterna, delle scuole, nel rigoroso rispetto del tenore letterale e della finalità della norma stessa, così come confermato anche da un recente parere di carattere giuridico-legale espresso dal Dipartimento affari e relazioni istituzionali su richiesta del Servizio polizia amministrativa provinciale. Non è pertanto ammissibile che nelle aree scolastiche siano predisposte specifiche e delimitate zone ad uso dei fumatori, neppure nei cortili all’aperto”.

 

Ad integrazione si ricorda inoltre che costituiscono “pertinenza esterna” anche gli spazi esterni in prossimità dei cancelli (marciapiedi, piazzale davanti all’entrata del palazzetto).

Per i trasgressori sono previste sanzioni amministrative pecuniarie fino a 275 euro.

         

ll Dirigente Scolastico

                                                                              dott. Francesco C. De Pascale

                                                                     

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0