Incontro con Nadia Bala, esempio di sport e di vita

image_pdfimage_print
Punteggio articolo
[Voti: 0 Media voto: 0]

Ieri Nadia Bala, atleta della nazionale di sitting volley, ha incontrato i ragazzi del liceo sportivo e qualche altra classe.

Nadia è un’atleta paraplegica che ha superato la crisi dovuta alla perdita dell’uso degli arti inferiori per malattia attraverso lo sport.

E’ stata una grande lezione di vita,  di speranza e di consapevolezza di quali sono i veri valori  della vita.

L’incontro è stato organizzato in collaborazione con la FIPAV (Federazione Pallavolo provinciale) in occasione del collegiale della nazionale  e della partita Italia Slovenia che si svolgerà a Trento l’11 febbraio.

 

 

 

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0