COMUNICAZIONE DI INIZIO ANNO

Punteggio articolo
[Voti: 3 Media voto: 2.3]
image_pdfimage_print

COMUNICAZIONE DI INIZIO ANNO
Il rispetto delle regole consente una serena e civile convivenza.
Vi invitiamo, quindi, a leggere con attenzione quanto segue.
PULIZIA AULE
E’ preciso dovere degli studenti condividere la responsabilità di rendere accogliente l’ambiente
scolastico e averne cura come importante fattore di qualità della vita della scuola; quindi gli studenti
sono tenuti a lasciare l’aula in condizioni accettabili per i collaboratori scolastici. Nel caso in cui,
al termine delle lezioni, l’aula non sia in ordine gli studenti non sono autorizzati ad uscire dalla
scuola se prima non provvedono a sistemarla. Sarà cura dei docenti dell’ultima ora di lezione
controllare lo stato delle aule, fare rispettare quanto detto sopra e segnalare in presidenza eventuali
problemi.
RACCOLTA DIFFERENZIATA
Si riassumono brevemente le regole per una corretta raccolta differenziata che vi invitiamo a
rispettare:
 Carta: raccolta nei bidoni gialli disponibili in ogni aula
 Plastica: raccolta nei bidoni blu disponibili ai piani
 Umido: raccolto nei bidoni marroni disponibili ad ogni piano vicino ai distributori di bevande
 Residuo: contenitori verde scuro disponibili ad ogni piano vicino a quelli della plastica.
 Vetro: contenitore unico al piano terra vicino ai distributori di bevande.
DIVIETO DI FUMO
E’ tassativamente vietato fumare in tutti gli spazi della scuola interni ed esterni. Nell’eventualità
di trasgressione da parte degli studenti, si ricorrerà alle sanzioni previste.
ASSENZA DOCENTE
Il docente assente verrà di norma sostituito da altro docente; gli studenti devono lasciare aperta la
porta dell’aula se il docente non è in classe per dare modo ai collaboratori scolastici di controllare la
situazione.
USO CELLULARI
E’ tassativamente vietato l’uso dei cellulari in classe che devono essere tenuti spenti e nello zaino. In
caso di trasgressione, il cellulare sarà ritirato, consegnato in presidenza e restituito a un genitore a
partire dal giorno successivo a quello del ritiro.
COMPUTER NELLE CLASSI
Ogni classe è dotata di computer e proiettore; alcune classi sono inoltre dotate di LIM. Si tratta di
attrezzature costose, il cui utilizzo è consentito tassativamente solo alla presenza di un docente
della classe. Si prega di prestare la massima attenzione nell’utilizzo per evitare danneggiamenti.
SOLDI E OGGETTI DI VALORE
Siete invitati a portare sempre con voi soldi e oggetti di valore in quanto le vostre aule potrebbero
essere utilizzate da altri studenti quando voi siete nei laboratori o in palestra.
USCITA DALLE AULE/INDISPOSIZIONE
Non è consentito uscire dalle aule durante il normale orario di lezione se non per motivi urgenti.
In caso di indisposizione, è necessario avvisare il docente e poi rivolgersi in bidelleria al primo piano
per essere accompagnati in infermeria.
AULE STUDIO POMERIGGIO
E’ possibile richiedere un’aula per lo studio pomeridiano a scuola, compilando l’apposito modulo
disponibile in bidelleria al primo piano entro le 11,30 del giorno stesso. Inoltre, coloro che devono
fermarsi il pomeriggio per recuperi, sportelli, studiare insieme o altro, possono usufruire dopo il
termine delle lezioni e fino all’inizio delle attività, del corridoio davanti alla biblioteca dove sono stati
messi banchi e sedie.
STUDENTI CHE NON SI AVVALGONO DELL’INSEGNAMENTO DELLA RELIGIONE
CATTOLICA
Gli studenti che non si avvalgono dell’insegnamento della religione cattolica e che non hanno
all’inizio dell’anno optato per l’uscita dalla scuola, si recheranno in biblioteca. La presenza sarà
annotata su un apposito registro. L’eventuale assenza sarà invece verificata.
UTILIZZO DEI LABORATORI DI INFORMATICA
Chiunque acceda ai Laboratori di Informatica è tenuto a rispettarne il regolamento. In particolare, per
motivi di sicurezza, è tassativamente vietato scambiare le proprie credenziali con altri studenti.
Ciascuno risponderà personalmente di un eventuale uso improprio dei sistemi informatici. Si richiede
inoltre di lasciare all’uscita dall’aula la postazione in ordine.
ARMADIETTI
Sono a disposizione degli studenti che ne fanno richiesta armadietti chiusi a chiave. La precedenza
nell’assegnazione sarà data agli studenti che abitano fuori dal comune di Rovereto. Seguirà
comunicazione specifica.
Il Dirigente Scolastico
Dott.Francesco C.De Pascale

Condividi su... <br>Share on Facebook
Facebook
0Share on Google+
Google+
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: