Progetto Teatro

image_pdfimage_print

PROGETTO TEATRO

Il progetto è rivolto a studenti di tutti gli indirizzi e comporta un impegno di due ore settimanali da ottobre a maggio. Si configura come laboratorio di attività sulla scrittura drammaturgica, la messa in scena e la coreografia di un testo teatrale, nell’a.s. 2017-18 si è scelto Supplici di Eschilo. A dicembre si realizza una prima messa in scena in forma di riduzione nell’ambito del progetto Classici Contro; a maggio vi sono due rappresentazioni per la comunità cittadina e le altre scuole superiori all’interno della rassegna Sipario d’oro-giovani presso il teatro Melotti.

I partecipanti sono coinvolti in prima persona in una riflessione sul testo teatrale e nel suo adattamento, a partire dalla riduzione proposta dalle docenti referenti, in base alle esigenze della messa in scena.

Il progetto si avvale inoltre della presenza del regista Michele Comite che supporta una rielaborazione pratica e teorica sull’uso della voce e del corpo e una riflessione sulle scelte richieste nel passaggio dalla parola scritta alla parola agita.

Il continuo confronto con la coreografa Hillary Anghileri permette ai ragazzi di maturare la consapevolezza del rapporto tra parola, movimento e musica come nucleo fondamentale dell’azione scenica.

La positiva collaborazione con il Liceo Depero favorisce una riflessione sull’importanza della scenografia come parte integrante della messa in scena.

A conclusione del percorso, gli studenti hanno la possibilità di recitare nel teatro greco di Palazzolo Acreide, nell’ambito del Festival Internazionale del Teatro Classico dei Giovani.

Le referenti del progetto
Prof.ssa Pontiggia Silvia  
&                   
Prof.ssa Resinelli Claudia