1

Giochi Matematici dell’Università Bocconi

Si pubblica la graduatoria dei concorrenti partecipanti alle semifinali dei Giochi Matematici dell’Università Bocconi, svoltosi il 24 aprile 2021 a Rovereto.

Alla finale nazionale di settembre sarà ammesso dalle semifinali:

a)      per le Categorie C1 e C2 il 50% degli effettivi partecipanti alla semifinale, purché abbiano risposto correttamente ad almeno 5 quesiti.

b)      Per le Categorie L1 L2 GP saranno ammessi alla finale di settembre tutti gli effettivi partecipanti, purché abbiano risposto correttamente ad almeno 5 quesiti.

La categoria GP continuerà comunque ad avere una propria classifica nazionale.  

Le persone poste in graduatoria sono solo coloro che andranno a Milano a disputare la finale cioè quelli che soddisfano i criteri sopracitati.

La graduatoria è  con riserva, per poter dare la possibilità ai concorrenti di poter effettuare eventuali osservazioni o  richieste di chiarimenti in merito alla valutazione delle prove; passati 5 giorni e risolti eventuali problemi i risultati verranno ufficializzati.

Nelle settimane successive poi il Centro Pristem pubblicherà sul proprio sito 

https://giochimatematici.unibocconi.it

l’elenco generale degli ammessi alla finale.  

L’Università Bocconi informa che non sarà possibile organizzare la finale nazionale a Milano nel mese di giugno. Molto probabilmente si cercherà di svolgere la competizione a settembre. 

Per eventuali dubbi o chiarimenti contattare il referente di zona: FABIO FERRARI fabio.ferrari@liceorosmini.eu




Un video di promozione della lingua italiana per gli studenti tedeschi

Gli studenti della 4 ALN del liceo linguistico hanno svolto un progetto di alternanza scuola lavoro in collaborazione con l’Ufficio Scuola del Consolato di Monaco di Baviera.

I ragazzi hanno realizzato un video di promozione della lingua italiana. Lo scopo era quello di spiegare ai ragazzi bavaresi perché scegliere di studiare l’italiano nel loro percorso di studi.

Gli studenti hanno ricevuto il compito di realizzare un video cercando di superare lo stereotipo dell’italiano come lingua di cultura e concentrandosi sulle possibilità tecnico-scientifiche che l’Italia offre grazie ad alcuni istituti universitari di eccellenza, come l’istituto nazionale di astrofisica di Bologna o il politecnico di Milano. Gli studenti spiegano anche che in Italia è possibile frequentare corsi di studio in 3 lingue straniere, tedesco, italiano e inglese, come quelli offerti dall’Università di Bolzano, oppure studiare all’Accademia Nazionale di Danza di Roma conseguendo un titolo equivalente a quello universitario.

Il messaggio finale del video è il seguente:

“La Germania ha molte università e istituzioni eccellenti dove studiare e specializzarsi. Ma non sarebbe meglio, dopo il diploma, allargare i propri orizzonti studiando in un paese non troppo lontano? Forse è troppo presto per pensare al futuro in questo momento, ma è il momento giusto per decidere di studiare la lingua italiana”

Ecco il video




WHERE THE STREETS HAVE NO NAME

https://www.youtube.com/watch?v=PIzDiIX3Gpw



Dal Liceo Rosmini di Rovereto a Pasadena: Paolo Bellutta racconta il suo lavoro alla NASA

L’8 aprile in diretta streaming sul canale YouTube del Liceo “Antonio Rosmini” lo scienziato parlerà del suo lavoro con i rover alla scoperta di Marte

È cominciata a Rovereto, sua città natale, dove ha frequentato il liceo scientifico del liceo Rosmini fra il 1972 al 1976, il percorso di Paolo Bellutta membro del Mars Exploration Rover mission della NASA.

Dopo il liceo Paolo Bellutta si è laureato in Fisica all’Università di Trento, ha lavorato al Jet Propulsion Laboratory e poi si è trasferito a Pasadena in California dove è entrato alla NASA come membro del Mars Exploration Rover mission che ha portato in due diverse missioni dei rover alla scoperta di Marte.

Specialista in computer science, già dal 2004 Paolo lavorava come pilota di rover, prima con Spirit, poi con Opportunity. Dal 2012 è ai comandi anche del rover Curiosity che ancora esplora le sabbie di Marte.

È l’uomo ad aver percorso più chilometri ai comandi di un rover. È stato addirittura premiato dal Guinness dei primati per questo particolare record.

Proprio per il Liceo Rosmini dove è iniziata la sua avventura giovedì 8 aprile alle ore 17.00 (ora italiana) in streaming sul canale YouTube del Liceo Antonio Rosmini di Rovereto.

Troverete il link qui quel giorno

Paolo Bellutta racconterà ai ragazzi e a chi vorrà seguire l’incontro il percorso lungo e difficile, che lo ha portato da Rovereto alla NASA dove gestisce i rover, questi mezzi che permettono agli scienziati di esplorare il pianeta Marte. Un compito estremamente complesso a causa del delay nelle comunicazioni tra la terra e un pianeta distante milioni di km, e dell’impossibilità di intervenire direttamente in caso di situazioni pericolose.




Gara di matematica a.s. 2020-2021

Bocconi Mathematical Games – Risultati dei quarti di finale categoria C1

Bocconi Mathematical Games – Risultati dei quarti di finale categoria C2

Bocconi Mathematical Games – Risultati dei quarti di finale categoria L1

Bocconi Mathematical Games – Risultati dei quarti di finale categoria L2

Risultati dei quarti di finale Liceo Rosmini 27 Marzo 2021