1

La marcia dei bruchi urla NO alla guerra

La marcia dei bruchi – iniziativa ideata dall’attivista per i diritti umani e marciatore per la pace John Mpaliza – ha lo scopo di sensibilizzare gli alunni delle scuole ai temi dei diritti umani, della pace, della transizione ecologica e della cittadinanza attiva. Vuole incoraggiare la riflessione fuori e dentro la classe, dare la parola e sostenere le iniziative dei giovani a sostegno di tali temi.In questo momento particolare l’attenzione si è focalizzata sulla pace in Ucraina, invocata a più riprese durante il tragitto e da tutte le scuole partecipanti.

Il Liceo Rosmini ha partecipato con una adesione massiccia: quasi 450 tra alunni e docenti accompagnatori. Il percorso della “Marcia dei bruchi” si è sviluppato, prima dentro la classe con approfondimenti e allestimento di cartelloni e striscioni e successivamente con la partecipazione all’evento di ieri. Lo svolgimento della manifestazione è stato un momento intenso di partecipazione emotiva.

La conclusione nei giardini del Brione ha visto l’intervento del promotore della marcia, John Mpaliza, della Assessora alla cultura di Rovereto, e soprattutto di numerosi studenti che hanno preso la parola per gridare con riflessioni, poesie, testimonianze, il NO ALLA GUERRA e invocare LA PACE per tutta la terra.

Qui le foto della manifestazione https://www.facebook.com/liceo.rosmini/posts/5134329859920700